Leyform e l'ambiente

Sedute ecosostenibili, ambiente e Criteri Ambientali Minimi (CAM)

Politiche ambientali ed ecosostenibili

Sedute per ufficio, collettivita', attesa e tematiche ambientali

Grazie alla costante attenzione verso le sedie e poltrone riciclabilitematiche ambientali gia' da diversi anni Leyform ha intrapreso la strada dell'ecosostenibilita' per proporre ai suoi clienti sedie per l'ufficio, l'attesa e sale convegni con soluzioni frutto della ricerca nei materiali e nelle lavorazioni che garantiscano un acquisto con il minor impatto ambientale al termine del loro ciclo di vita e conformi ai criteri ambientali minimi (CAM) per le forniture alla Pubblica Amministrazione. Il processo produttivo e' certificato per la qualita' ISO 9001:2008 e per l'ambiente ISO 14001:2004; Leyform ritiene la corretta gestione delle tematiche ambientali come fattore strategico per lo sviluppo sostenibile dell'impresa e ne prende in considerazione gli effetti ambientali.


La nostra filosofia

  • Per Leyform proteggere l'ambiente e la salute delle persone e' un impegno importante. Per questo le nostre sedute rispettano le piu' rigide normative nazionali ( Criteri Ambientali Minimi, CAM ) ed internazionali, sia in ambito di sicurezza che nella tutela e sostenibilita' ambientale.

  • In tutti i componenti dele sedie impilabili per sale polivalenti, poltrone girevoli e divani attesa di Leyform - in particolare telai, braccioli e meccanismi - viene fatto ampio utilizzo di materiali ricilati e riciclabili quali polipropilene, poliammide, acciaio e alluminio.

  • L'approccio alla progettazione di Leyform che consiste nell'adattare i modelli industriali a quelli della natura; ciò significa studiare i processi produttivi cosi' da assimilare i materiali utilizzati a elementi naturali che devono quindi "rigenerarsi".

Sedute ecosostenibili e salvaguardia dell' ambiente, l'idea Iniziale

Leyform sostenibilita' e ambienteL'idea iniziale parte dal riutilizzo dei materiali che compongono le nostre sedie impilabili, girevoli e divani attesa lungo il tempo; e' solo cosi' che la produzione puo' andare di pari passo con l'ecosostenibilita'. Per fare questo Leyform riduce ai minimi livelli gli scarti e il conseguente loro smaltimento. In sintesi:

In tutte gli elementi che compongono le sedie impilabili e girevoli di Leyform - in particolare parti metalliche, braccioli e meccanismi - viene fatto ampio utilizzo di materiali quali polipropilene, poliure-tano, poliammide, acciaio e alluminio. Tutti questi elementi sono universalmente riconosciuti come riciclabili e proveninti da aziende che adottano materiali e soluzioni produttive nel prieno rispetto dei Criteri Ambientali Minimi per le foniture alla Pubblica Amministrazione ( CAM ).

Anche nei rivestimenti impiegati ( pelle e tessuto ) per le sedie e poltrone ufficio, attesa e collettivita' di Leyform utilizzano fibre interamente ricavate da filati riciclati nel pieno rispetto del regolamento vigente riguardante i limiti relativi alle tinture contenenti arilammine, ai metalli pesanti estraibili ed alle emissioni di formaldeide libera come indicato al punto 3.2.5 del piano d'azione per la sostenibilita' ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ( CAM ).

Leyform aderisce e rispetta i piu' recenti accordi internazionali, per la limitazione e riduzione dei cosiddetti "gas serra" adottando poliuretani espansi prodotti senza CFC ( clorofluoroalcani ), gli Idroclofluoroalcani ( HCFC ) e gli Halons, ai sensi del Regolamento CEE/3093/1994 a fronte dell'allarme ambientale globale con l'obbiettivo di contrastare il riscaldamento climatico del nostro pianeta.

Il legname utilizziato da Leyform proviene unicamente da piantagioni gestite in modo responsabile e controllato ( conformi al Forest Stewardship Council FSC o del Programme for Endorsement of Forest Certification schemes PEFC ) , dove il rimpiazzo degli alberi tagliati ha un processo regolare e non dall'abbattimento di boschi o foreste pluviali, come ad es. dalla foresta Amazzonica. Inoltre l'emissione di formaldeide dai pannelli usati e' inferiore a 0,080 mg/m3, ossia inferiore al 65% del valore previsto per essere classificati come E1 secondo la norma EN 13986, Allegato B

Leyform presta una grande attenzione al Cradle to Cradle - letteralmente "dalla culla alla culla" - ovvero quell'approccio alla progettazione che consiste nell'adattare i modelli industriali a quelli della natura; questo significa convertire i processi produttivi cosi' da assimilare i materiali utilizzati a elementi naturali che devono quindi rigenerarsi.

Il pensiero, le azioni, i comportamenti di Leyform

Leyform sedie e poltrone ecosostenibiliIl pensiero, le azioni, i comportamenti di Leyform sono espressione di scelte strategiche ed operative, che si concretizzano nei nostri obiettivi.

Privilegiare - nelle scelte progettuali e nella scelta dei fornitori - l'adozione di materie prime e componentistica con impatti ambientali sempre piu' ridotti, che adottano materiali e soluzioni che rispettano la normativa vigente per le forninture private e pubbliche ( CAM, Criteri Ambientali Minimi, ovvero al piano d'azione per la sostenibilita' ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ) favorendo il riciclo e il reimpiego al termine del ciclo di vita.

Effettuare gli interventi necessari atti ad assicurare che tutte le attivita' soddisfino i requisiti di legge e al contempo garantiscano il rispetto di tutte le disposizioni locali, nazionali ( in particolare il Piano d'Azione Nazionale sul Green Public Procurement - PAN GPP - contenete i "Criteri Ambientali Minimi per l'acquisto di arredi per ufficio" del decreto ministeriale del 22 febbraio 2011, supp. ord. n. 74 alla G.U. n. 64 del 19 marzo 2011 ), ed internazionali vigenti che regolano la salvaguardia ambientale.

Ricercare la soddisfazione delle parti interessate ( clienti, personale dipendente e forni-tori ) attraverso il raggiungimento di obiettivi per tutti appaganti ovvero incremento del livello occupazionale, miglioramenti salariali, ridotto assenteismo e ridotta ( o nulla ) contenziosita' con i dipendenti, costante riduzione del numero dei reclami, elevato livello di soddisfazione dei clienti e accordi di partnership con i fornitori.

Perseguire la costante riduzione dell'impatto ambientale derivante dalle proprie attivita' produttive; questo implica un costante monitoraggio orientato alla prevenzione di incidenti nell'ambiente di lavoro attraverso piani di controllo e di intervento che comprendano l'adeguamento continuo degli impianti e l'addestramento del personale.

Le schiume poliuretaniche contenute nelle sedute per ufficio, attesa e collettivita' di Leyform rispettano i criteri riportati in Appendice II del Piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ( CAM ). In particolare le imbottiture sono conformi alla normativa che prevede, per le imbottiture in poliuretani espansi, l'assenza di CFC ( clorofluoroalcani ), gli Idroclofluoroalcani ( HCFC ) e gli Halons, ai sensi del Regolamento CEE/3093/1994.

Nel caso in cui il contenuto totale di materiale plastico supera il 20 % del peso totale della seduta, il contenuto medio riciclato delle parti di plastica (imballaggio escluso) e' sempre almeno pari al 50 % peso/peso, come prescritto dal piano d'azione per la sostenibilita' ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione ( CAM ).

Il contenuto dei Componenti Organici Volativi ( COV ) presente nella verniciatura delle sedute per ufficio, collettivita' e attesa di Leyform non supera il 5% peso/peso misurato secondo la norma ISO 11890-2, in ottemperanza a quanto prescritto dai CAM, Criteri Ambientali Minimi, ovvero al piano d'azione per la sostenibilità ambientale dei consumi nel settore della Pubblica Amministrazione.

Tutte le sedie per la collettività, poltrone girevoli e divanetti attesa prodotte da Leyform sono progettate in modo tale da permetterne il disassemblaggio al termine della vita utile, affinché le parti e componenti, come alluminio, acciaio, vetro, legno e plastica - ad esclusione dei rivestimenti in film o laminati - possano essere riutilizzati, riciclati o recuperati.

Proporre nel mercato sedie e poltrone per l'arredo ufficio, attesa, comunita' e complementi d'arredo che dispongono di un elevato livello qualitativo ed ergonomico e di minor impatto ambientale nel rispetto delle normative di vigenti ( in particolare ai Critermi Ambientali Minimi - CAM - richiesti per le forniture alla pubblica amministrazione )e con un occhio all'evoluzione tecnologica del settore.

>
Idee / Progetto
Sviluppo
Produzione
Utilizzo
disassemblaggio
Smaltimento

Le tematiche ambientali

Grazie alla costante attenzione verso le tematiche ambientali già da diversi anni Leyform ha intrapreso la strada dell’ecosostenibilità per proporre ai suoi clienti sedute con soluzioni frutto della ricerca nei materiali e nelle lavorazioni che garantiscano un acquisto con il minor impatto ambientale durante e al termine del loro ciclo di vita.

Certificazioni ISO 9001 e ISO 14001

Il processo produttivo è certificato per la qualità ISO 9001:2015 e per l’ambiente ISO 14001:2004; Leyform ritiene la corretta gestione delle tematiche ambientali come fattore strategico per lo sviluppo sostenibile dell'impresa e ne prende in considerazione gli effetti ambientali.

La salute delle persone

Per Leyform proteggere l'ambiente e la salute delle persone e' un impegno importante. Per questo le nostre sedie, poltrone per la collettivita', attesa e ufficio rispettano le più rigide normative nazionali ed internazionali, sia in ambito di sicurezza, ergonomia che nella tutela e sostenibilita' ambientale.

Processo produttivo ecosostenibile

L'idea che sta alla base parte dal riutilizzo dei materiali che fanno parte le nostre poltrone, sedie impilabili e divani attesa lungo il tempo; e' solo così che la produzione puo' andare di pari passo con l'ecosostenibilita'. Per fare questo Leyform cerca di riduce ai minimi livelli gli scarti lungo tutto il processo produttivo e il conseguente loro smaltimento.

Soddisfazione cliente e ambiente

La ricerca della soddisfazione cliente e il rispetto dell'ambiente sono al centro del nostro agire attraverso il continuo adeguamento dei processi produttivi. Prodotti e concezione dei processi ecologici, azione rapida e innovativa, flessibilita' e, non ultimo, il rispetto delle caratteristiche per poltrone direzionali, operative, sedie per la colletta' e divani attesa sono la base di tutte le azioni di Leyform.

Requisiti di legge

Tutte le attivita' coinvolte nella realizzazione delle poltrone direzionali e operative da lavoro, sedie per l'arredo collettivo e divani attesa soddisfano i requisiti di legge e al contempo garantiscano il rispetto di tutte le disposizioni locali, nazionali ed internazionali vigenti che regolano la salvaguardia ambientale.

Riduzione CO2 in atmosfera

L'anidride carbonica ( anche chiamato CO2) e' un gas naturale composto da 2 atomi di ossigeno e 1 atomo di carbonio; insieme a metano, ozono e vapore acqueo, essa e' anche uno dei maggiori responsabili del cosidetto effetto serra. Leyform è impegnata nel'adozione di imbottiture e poliuretani prodotti senza l'utilizzo di CO2 durante il processo di espansione.

Riscaldamento climatico

Leyform aderisce e rispetta i piu' recenti accordi internazionali, per la limitazione e riduzione dei cosiddetti "gas serra" con l'obbiettivo di contrastare il riscaldamento climatico del nostro pianeta, caratterizzato in generale dall'aumento della temperatura media globale e da fenomeni atmosferici a esso associati.

Leyform e' certificata UNI EN ISO 9001 2015